Previsti abbonamenti agevolati per il centro urbano, anche per commercianti e dipendenti

 

I residenti del centro urbano di Artena non avranno la gratuità per la prima macchina del nucleo familiare. Con l’arrivo dei parcheggi a pagamento, se vorranno parcheggiare sulle strisce blu dovranno infatti pagare il ticket oppure fare un abbonamento da 20 euro l’anno per la prima macchina e di 50 euro l’anno per la seconda macchina. Gli abbonamenti in questione varranno soltanto nelle zone di residenza in cui è diviso il centro urbano della cittadina. Nessun abbonamento previsto per i residenti delle contrade e non è chiaro se ci saranno altri abbonamenti per la terza auto del nucleo familiare. Non avranno bisogno di abbonamento, invece, i residenti del centro storico di Artena, i quali, secondo una dichiarazione pubblica del Sindaco Felicetto Angelini, potranno parcheggiare la prima macchina sulle strisce blu senza pagare, previo rilascio di un apposito permesso. La motivazione della scelta di favore per i residenti del centro storico è dovuta alla particolare situazione di difficoltà di chi vi abita. Avranno invece diritto ad un abbonamento annuale del costo di 50 euro l’anno commercianti, dipendenti, professionisti non residenti ma con attività all’interno delle singole zone del centro urbano.

Articolo pubblicato sull’edizione cartacea del 23 dicembre