Il settimanale La Torre vi aspetta nuovamente in edicola per il primo numero del 2017. Un anno che si apre segnato dalla cronaca della notte di San Silvestro, tra feriti per i botti di Capodanno, i furti nelle abitazioni da parte di ladri che hanno approfittato dei festeggiamenti per fare razzia, del dramma dei cani impauriti e tanto altro.

Sono stati anche i lutti a segnare i primi giorni dell’anno, con la scomparsa del noto veliterno Fabio Marsella e di un fornaio colto da malore a Genzano. Drammatico il suicidio di una 45enne a Velletri.
Cronaca anche da Artena, dove un uomo ha investito la moglie dopo un litigio.

Sul fronte dell’attualità dai territori spiccano le vicende politiche veliterne, con le insistenti voci che vedevano il sindaco Fausto Servadio in procinto di dimettersi, l’appuntamento a Lariano di domani con la presentazione del calendario degli eventi dedicati al 50esimo anno di autonomia comunale, e poi ancora i successi del porta a porta di Lanuvio, lo scontro politico tra il sindaco di Ariccia Di Falice e l’ex Cianfanelli, la manovra salva Asp di Ciamopino, ed il caos accoglienza migranti scoppiato ad Albano in seguito alla trasmissione televisiva “Dalla vostra parte”.

E poi ancora tanto altro dai singoli Comuni, cultura e sport.