lassessore-nicola-sciarraDi Michela Emili

Una serie di incontri con le associazioni di categoria definiranno nel corso del mese di novembre le attività e gli intrattenimenti per il Santo Natale quasi alle porte. A comunicarlo è l’assessore di Genzano Nicola Sciarra, dopo che il consigliere della lista “Attivamente”, Michele Savini, nel corso dell’ultimo Consiglio comunale aveva ricordato, mediante un’interrogazione orale, la promessa fatta da tutti i sei candidati a sindaco, prima delle elezioni, di istituire un tavolo di lavoro tra l’Amministrazione e le associazioni dei commercianti. “In realtà stiamo avendo incontri regolari già dall’inizio della consiliatura – ha riferito l’assessore genzanese – . Una prima riunione conoscitiva c’è stata nel mese di luglio, quando in programma c’era la Festa del Pane, ed ora lavoreremo tutti insieme alla programmazione natalizia”. Proprio le festività del Santo Natale e i successivi saldi sono un periodo fortemente atteso tra speranze e aspettative da parte dei commercianti, e la necessità di proporre un programma in grado di attrarre più visitatori possibili è considerato fondamentale per sperare in buoni affari per sopperire ad una coperta che durante l’anno, per molti, diviene sempre più corta.

“Abbiamo chiesto di incontrare tutte le associazioni rappresentative dei commercianti e delle attività di Genzano per avere una panoramica complessiva delle problematiche esistenti e delle istanze di ognuna – ha continuato Sciarra – e stiamo supportando la Rete di Impresa che ha predisposto un progetto di rilancio e riqualificazione del comparto commerciale col quale parteciperemo al bando della Regione Lazio, il cui termine è stato prorogato dal mese di settembre a novembre”. In ballo, infatti, ci sono dieci milioni di euro, ed ogni progetto può ottenerne fino a un massimo di cento mila, per iniziative volte alla valorizzazione del territorio, al decoro e alla manutenzione, all’accessibilità, alla sostenibilità ambientale, alla comunicazione e iniziative promozionali e all’innovazione di filiera. Un’opportunità che la massiccia Rete di Impresa di Genzano, che conta circa 80 iscritti, ha voluto prendere al volo sperando in un salto di qualità.

Per il periodo natalizio, poi, sono attese delle novità rispetto al passato. “Stiamo lavorando con un bilancio che ci consente pochi margini di manovra – ha sottolineato ancora l’assessore Sciarra  – ma stiamo cercando di sfruttare al massimo le risorse a disposizione per supportare le iniziative proposte da associazioni e comitati. Rispetto agli altri anni stiamo cercando di convogliare tutte le singole proposte in una progettualità unica, secondo un calendario che non preveda sovrapposizioni e che soprattutto coinvolga, con eventi e luminarie, non solo il centro ma anche le periferie”.

Passato il Natale l’intenzione dell’assessorato è quello di aprire il tavolo di confronto anche ad altre categorie e realtà economiche, per ampliare ancora di più le sinergie sul territorio.