Dopo le colate di freddo polare, giunte direttamente dalle steppe siberiane, che hanno costretto mezza Europa a temperature da congelatore, senza risparmiare neppure il Belpaese (dove la colonnina di mercurio in svariate zone ha fatto fatica a far capolino sopra lo zero persino nelle ore più assolate) l’inverno allungherà i suoi tentacoli nei prossimi giorni. Dopo la pioggia, nel weekend è attesa la Dama Bianca.

Intanto già stamane sulle alture dei Castelli romani, come ai Campi d’Annibale a Rocca di Papa, si è affacciata una leggera spolverata bianca.

LEGGI L’ARTICOLO