Dopo il successo riscontrato negli scorsi articoli, torna la nostra speciale rubrica dedicata al cibo… stavolta con una ricetta veramente innovativa

La mimosa alle fragole che stiamo proponendo non esiste in nessun libro di ricette! Perché fa esclusivamente parte del nostro ricettario personale. Sotto con la preparazione quindi, che sarà abbastanza elaborata, ma non così difficile come si possa pensare.

Partiamo dalla base, che è composta essenzialmente da pan di Spagna, il quale viene tagliato in modo tale da formare tre dischi, che ci serviranno per dare corpo alla mimosa. Dopo, bisogna dedicarsi alla crema… in questo caso usiamo la crema chantilly, facile da preparare, poiché è composta da panna montata e zucchero che vengono tra loro mescolati. Una volta preparata, bisogna inzuppare il primo disco di pan di Spagna con del succo di frutta e iniziare a cospargere la crema, aggiungendo le fragole e le gocce di cioccolato. Completato così il primo strato, si poggia il secondo disco di pan di Spagna, che andrà a comporre il secondo strato e successivamente il terzo, effettuando gli stessi passaggi.

Terminata la costruzione, bisogna sbriciolare del pan di Spagna o dei biscotti savoiardi in maniera grossolana e spolverare dello zucchero a velo. Infine, fare dei riccioli con la panna e poggiarvi sopra delle fragole intere e dare un’ultima spolverata di zucchero a velo. Il dolce è pronto… cosa aspettate a provarlo!

 

Davide Brugnoli

Con la partecipazione straordinaria di Isabella Margnelli, ideatrice della ricetta.