Straordinaria vittoria sulla pista di Vallelunga per la Elle 2 Promotion SS Lazio, che lo scorso weekend ha confermato appieno le proprie qualità andando a trionfare per la settima volta nel Trofeo del Centauro, che ha confermato ancora le ottime qualità della scuderia guidata  dal Team Manager Luca Lommi, che già nei giorni precedenti aveva conquistato la Coppa Italia 600 Supersport, disputata al meglio delle 5 gare, con il pilota Michele Cloroformio. La vittoria al Trofeo del Centauro è arrivata con il pilota Dadà Toti, che era partito dalla seconda posizione in griglia, e dopo poche curve è andato via insieme al battistrada Dionisi, fino a condurre la gara senza sbavature, a conferma della sua guida pulita ed ordinata. La svolta è arrivata quando Dionisi, già campione d’Italia per tre volte, pressato da vicino da Toti, è caduto lasciando strada libera al portacolori del team castellano affiliato SS Lazio, e grazie ad un mezzo altamente competitivo, gestito dai fratelli De Marco, Toti ha condotto la gara al comando fino all’ultima tornata, tagliando il traguardo sotto la bandiera a scacchi in prima posizione. Il successo conferma quindi l’ottimo sodalizio coi fratelli De Marco, con cui è iniziata una collaborazione fattiva che porterà di sicuro entrambe le strutture sportive ad essere protagoniste nella prossima stagione agonistica. A rendere ancor più soddisfacente il risultato il fatto che gara della 600 Supersport si è svolta in un clima incerto, visto che le prove ufficiali si erano effettuate per buona parte  col bagnato e il resto sull’asciutto. Davvero un ottimo risultato per la scuderia castellana, che ripaga Luca Lommi di tutti i sacrifici che si affrontano in un settore del genere. Lui, a sua volta, non ha mancato di ringraziare di cuore tutti i partner pubblicitari che permettono questa bella avventura che dura da anni condita da tanti successi, nella speranza che le pagine più belle siano ancora da scrivere…