Oltre i confini dello spazio e spezzando i legami del tempo, l’ideale di una cultura vivida sulla falsariga dei fasti rinascimentali potrebbe presto rivelarsi realtà grazie al progetto curato dall’Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri (le cui attività animano da anni tutte le più importanti manifestazioni cittadine, nonché un numero incalcolabile di altre piazze d’Italia). Ad annunciare il progetto che sarà realizzato presso la sede dell’Associazione nel centro storico cittadino, e che ovviamente sarà presto definito in tutti i dettagli, la responsabile del Corteo Storico e della Sezione Danze Storiche “Sursum Corda” Rita Menghini. “Si tratta in estrema sintesi di corsi di apprendimento e approfondimento di varie forme d’arte.
Per leggere l’articolo intero recati alla più vicina edicola e richiedi il settimanale La Torre