La storica agenzia di moda dei Castelli romani ha riaperto nuovi corsi per tutte le età a Velletri

Maristella Grillo rompe gli indugi e torna a dire la sua nel panorama della moda dei Castelli romani. La nota indossatrice veliterna, insegnante di portamento, ha riaperto da qualche settimana la sua agenzia di modelling e management, la Marimodels, dopo alcuni anni di stop, con l’obiettivo di formare quanti intendono intraprendere la professione di modelle e modelli. Un’esperienza pluriennale e i grandi obiettivi centrati in passato, celebrati in eventi di spessore tra Genzano e Velletri, alla presenza di prestigiose maison e personaggi noti, hanno spinto Maristella a tornare alla carica con la professionalità e la competenza, proprio oggi che i ritmi frenetici della modernità tecnologica hanno aperto all’era della cultura “mordi e fuggi”.

Sono tre i corsi che la scuola di moda propone settimanalmente e ben illustrati sul sito internet www.marimodels.it: “Professional modelling”, destinato a chi vuole intraprendere una carriera nel mondo della moda, della pubblicità e dello spettacolo, con inserimento gratuito nei casting dell’agenzia di moda; “Personal modelling”, destinato a tutti i coloro che desiderano migliorare il proprio look, imparare bene a camminare ed essere sempre perfetti ed a proprio agio in ogni situazione, e, novità di quest’anno, il corso “Over Personal”, per coloro avanti con l’età che desiderano diventare più eleganti migliorando il portamento, il look personale, il trucco e aumentare la propria autostima. La Marimodels si avvale delle prestazioni di professionisti del settore moda e pubblicità, fotografi, truccatori, nonchè, altra importante novità che caratterizza il ritorno in posta di Maristella Grillo, di una psicologa, che saprà meglio qualificare il percorso formativo degli iscritti.

Dopo aver visto i natali nel lontano 1992, e con un bagaglio di esperienze di tutto rispetto che hanno proiettato i Castelli romani nel mondo dell’alta moda, con eleganza e determinazione, la Marimodels torna in passerella – è proprio il caso di dirlo -, in rotta verso nuovi e ambiziosi traguardi, offrendo un trampolino di lancio serio e concreto per il mondo della moda.